Nuovi arrivi al banchino!


Nuovi gadget per finanziare Agripunk freschi freschi di arrivo!
Fatti per noi con amore da Romina di Roma, tornano gli orecchini 1312 e insieme a loro arrivano anche i portachiavi uguali oppure con la zampina antifa e le collanine con le zampine antifa e antispe.
Dalle autoproduzioni di Radio Punk invece arrivano le nuove spilline e i portachiavi, bellissimo esempio di riciclo creativo perchè son fatti coi tappi!

Al banchino troverete anche alcuni cd che ci son stati donati per raccolta fondi da Pensieri Oltre, Fel-D1 e Eslege Invitto e troverete finalmente anche il primo volume della compilation benefit per il rifugio!
Da fuori sembra un dvd perchè abbiamo recuperato delle custodie abbandonate così c'è più spazio per il bellissimo disegno di Bea, per la foto di Reptyl Suicide che immortala Gioiellino in tutta la sua beltà e per il libretto spettacolare con tutti i testi delle canzoni e la grafica da paura di FuoriMano.
All'interno del cd trovate i brani di solo alcuni dei fantastici gruppi che son passati a suonare nella Stalla durante questo primo intensissimo anno di concerti di autofinanziamento!         
Autoprodotta e coprodotta da Nikotina Records, Passione Nera Records e Pensieri Oltre, contiene i brani di Plankton (Nuova speranza), Congegno (Ira), Pensieri Oltre (Caino e Minoranza), Desacato Civil (Eu sei que ela destroi e Presidio escolar), Nikotina (Animale chiuso in gabbia e Libertà pubblicità), Come le bestie (Compromessi obbligati e Nessuna parola), Balls of fire (Ancora qua e Il terrore nelle strade), Nowhiterag (Monsanto is killing me e No reason why), Centromalessere (Il tassidermista), Krav boca (Cagoule), Psychoanalisi (Che io r.i.p.) e la ghost track Peta via chel trator di J.Pol feat. Il cileno.
E già è in programma il secondo volume!

Il 2020 inizierà carico di iniziative ed idee, intanto ci piace salutare il 2019 condividendo con voi il report di un'estate folle... un'estate di difficoltà ma anche di forte solidarietà e supporto come dimostra questa intervista per Karton-zine realizzata durante la Freedom week (della quale prima o poi faremo un report, promesso) e un'estate pure di doppi concerti come accaduto ai Desacato Civil
Bellissimi ricordi ci rimangono di quanto vissuto!
Grazie a tutt* voi che in questo duro anno ci siete stati accanto.
Alcuni di voi sono in questo post, persone meravigliose che è stato meraviglioso conoscere o riabbracciare e che ci danno la forza di resistere con il loro affetto e supporto!
Alcuni di voi invece sono qui ora, mentre leggono queste quattro righe.
Grazie di cuore!
Ma bando alla malinconia, c'è ancora molto da fare!
Buttate un occhio al calendario per essere aggiornati sugli eventi prossimi futuri!

Facebook direct