Eventi LUGLIO 2021

Luglio ricco mi ci ficco!

3 luglio: riapre la stagione estiva dei concerti serali! La prenocrazia!

Dalle 22 alzano i volumi
Clicca qui per l'evento FB
Dalle 20 pizzatapunk di autofinanziamento con pizza, patatine e fritti e rifritti vari per spappolarci il fegato come di tradizione.
Troverete il nostro banchino con magliette, felpe e molto altro.
Tutto il ricavato della giornata va a sostenere l3 abitanti del rifugio e la r-esistenza dello spazio sociale.
Chi volesse, può partecipare al Mercatino punk con il proprio banchino.
Per partecipare scriveteci.
Presso il bar sociale della Stalla101 troverete pizza e stuzzichini, spritz e aperitivi analcolici, birra alla spina del Birrificio Valdarno Superiore, vino bono dei Vecciali e i nostri amati liquorini autoprodotti.
Prenotazione obbligatoria alla mail agripunkonlus@gmail.com o via sms o whatsapp al 3355309606 indicando:
- numero dei partecipanti;
- nome, cognome e cel di una persona di riferimento;
- se venite a cena o solo al concerto;
- se vi occorre alloggio per la notte.
- no cani, no nazi, no machi

Dal 5 all'11 luglio Campeggia Ecotrasfemminista Multispecie!

Una settimana ecotransfemminista multispecie in cui ci incontreremo per stare insieme in relazione animali umani e non umani in questo meraviglioso spazio liberato e recuperato. 
Condivideremo relazioni, ozio, creatività, azioni e pensieri. 
Ci conosceremo per la prima volta o meglio e condivideremo laboratori per la preparazione di colazioni, pranzi e cene vegane mettendo a disposizione i nostri saperi e le nostre esperienze.
Per partecipare alla campeggia in tutta la sua completezza, le prenotazioni sono chiuse, rimane disponibile qualche posto per fermarsi durante il week end e comunque non sarà possibile mettere tende bensì usufruire degli alloggi presenti nella struttura.
Sono aperte però le prenotazioni per le attività sotto elencate (in aggiornamento dopo l'assemblea del primo giorno) e per la giornata aperta del 10 luglio alla mail agripunkonlus@gmail.com

Programma:

5 luglio
Arrivo con sistemazione nelle camere.
h 17:00 visita al rifugio e allo spazio per conoscere le soggettività che lo abitano e le loro abitudini
h 18:00 Organizzazione per i lavori comuni 
h 19:00 assemblea di condivisione delle proposte di attività e riflessione e calendarizzazione definitiva 

6 luglio
h 17.00-19.00 Laboratorio di danza/movimento  CorpAgriRitmich - a cura di Malis 
h 19:30 Momento di relax libero con l'accompagnento dei suoni delle campane di cristallo a cura di Eva De Adamo (della durata di 15 minuti).
h 22.00 Proiezione di "No pet" - durata 1 ora circa -Trailer, docu-film incentrato sull'annosa questione randagi (e non solo...).
Per mezzo di uno stile evocativo realizza un approfondimento del tema sullo scorrere di immagini di vita di cani cagne donne uomini e altri animali.
Le riprese effettuate fra Puglia, Sicilia e resto del mondo sparso, s'intrecciano a stralci d'interviste all'educatore cinofilo Michele Minunno, all'attivista/scrittore Troglodita Tribe Fabio Santa Maria, alla ricercatrice universitaria Susan McHugh e all'operatore antipsichiatrico Giuseppe Bucalo.
A seguire, "Animali R-esistenti"- durata 20 min. - a cura di Resistenza Animale.
Collage di azioni di ribellione e autodetrminazione animale.

7 luglio 
h 17 laboratorio su agrobusiness e multinazionali, veganwashing e ethicwashing a cura di Agripunk 

8 luglio 
h 17 laboratorio creativo di serigrafia e linoleografia con Dez (porta una maglia o felpa o panuelo che vuoi decorare con le grafiche del rifugio o un disegno che vorresti incidere e stampare su linoleum)

9 luglio 
h 17 live performance: Islanda il rimore dell'acqua, un viaggio di suoni e immagini a cura e performata da Eva De Adamo

10 luglio
Giornata ecotransfemminista aperta a tutt3
"Camminando domandando" con la carovana zapatista (*) per leggere il presente ed immaginare un altro mondo possibile con uno sguardo multispecie, un mondo dove possano vivere tanti altri mondi e sguardi multispecie

h 10:30 Accoglienza con breve presentazione del luogo e della giornata.
h 11:00 - 12:00 Esperienze incarnate di decentramento dal privilegio
h 12:00 Preparazione collettiva pranzo
h 13:00 Pranzo
h 15:00 - 17:00 Spazio di parola con un laboratorio-forum su ecotrasfemminismo multispecie a partire dalla visione di questa video intervista
Il laboratorio è finalizzato alla scrittura di un racconto per "camminare domandando" in connessione con la caravana zapatista e gli altri spazi orgnizzati dalla commissione LAPAZ di genere a livello nazionale
h 17:00 - 18:00 Spazio radio. 
Costruiamo insieme la puntata di TRANSfemmiononda e QUEERzionario del 17 luglio
h 19:00 Visita al rifugio e la sua storia attraverso quella delle soggettività che lo abitano.
I loro corpi, corpi che hanno resistito ed hanno trovato alleatə, ci raccontano storie di altri corpi e altre soggettività che aspettano solo di venire ascoltate.
h 20:30 Cena di autofinanziamento preparata collettivamente.

dalle 22:00 Dopo cena musicale con SkyTea for warriors punkulele.
Dj set punk-noise by Eva
Karaoke selvaggia (punk and more)
Durante tutta la campeggia e le iniziative aperte sarà operativo il bar della Stalla101 con birra artigianale, spremute, succhi, cocktail, liquori DIY e vino contadino

******************************************************************************
Info Caravana 
Il 1994 è stato l'anno della sollevazione delle popolazioni indigene dell’EZLN, un'esperienza di autonomia e resistenza che per tanti anni è stata uno stimolo a sperimentare e a “camminare domandando”.

Quest'anno, alle 16:11 del 2 maggio, una delegazione di zapatistas, lo squadrone 421 (4 donne, 2 uomini e unoa otroa), è salpato in barca a vela dalle coste dello Yucatan (Messico) per percorrere a ritroso, dopo 500 anni, il percorso che ha portato gli europei a sterminare le popolazioni originarie del continente americano.

Lo squadrone 421 è la prima delle delegazioni zapatiste che partiranno dal Messico e che arriveranno una dopo l'altra, come le onde del mare, per iniziare un’invasione consensuale del nostro continente e conoscere l'Europa che resiste, che si ribella e che ha il cuore in basso e a sinistra.

Vogliamo, insieme a voi, accompagnare il viaggio della delegazione zapatista che, come una montaña in alta mar, ha cominciato a navigare verso questa Europa e che arriverà nelle nostre geografie a partire dalla metà di luglio. Verranno donne, uomini e otroas, adult* bambin* e anzian*, verranno per raccontare e per ascoltare – verranno per incontrarci.

Come i compagni e le compagne zapatiste, anche noi crediamo che le scienze e le arti riscattino il meglio dell'umanità e che rappresentino ormai una concreta opportunità per la costruzione di un mondo più giusto ed equo.

Nel 2016 l’EZLN, con la consapevolezza che la politica in alto non soltanto è incapace di ideare e costruire soluzioni, ma che è anche una delle responsabili dirette della catastrofe in atto e con la certezza che i popoli originari e coloro che vivono, resistono e lottano nei bassifondi di tutto il mondo possiedano, tra le altre, l’esperienza e la capacità di sopravvivere in condizioni avverse, convocò il CompArte y ConCiencias: un Festival delle Arti e delle Scienze per far fronte “alla grave crisi che scuote il mondo intero e che si acutizzerà, che mette a rischio la sopravvivenza del pianeta e di tutto ciò che lo popola, inclusi gli esseri umani”.

 17 luglio 2021 Stalla101 social club presenta....

Rullo di tamburi!

Dalle 20 pizzapunk di autofinanziamento con pizza, patatine e fritti e rifritti vari.
Troverete il nostro banchino con magliette, felpe e molto altro.
Tutto il ricavato della giornata va a sostenere l3 abitanti del rifugio e la r-esistenza dello spazio sociale.
Chi volesse, può partecipare al Mercatino punk con il proprio banchino.
Per partecipare scriveteci.
La musica inizierà alle ore 22.00
Presso il bar sociale della Stalla101 troverete pizza e stuzzichini, spritz e aperitivi analcolici, birra alla spina del Birrificio Valdarno Superiore, vino bono dei Vecciali e i nostri amati liquorini autoprodotti.
Prenotazione obbligatoria alla mail agripunkonlus@gmail.com o via sms o whatsapp al 3355309606 indicando:
- numero dei partecipanti;
- nome, cognome e cel di una persona di riferimento;
- se venite a cena o solo al concerto;
- se vi occorre alloggio per la notte.



***********************************************************************************
Info importanti valide per tutti gli eventi!

Si chiede la cortesia di prenotare per tempo e di disdire la prenotazione tempestivamente qualora impossibilitat3 a partecipare.
E' possibile, previa comunicazione al momento della prenotazione, rimanere a dormire e pernottare negli alloggi interni allo spazio.
Chiediamo la cortesia di non portare con voi animali domestici per rispetto della quiete degli animali che abitano il rifugio.
Se presentate sintomi influenzali o malesseri sospetti vi preghiamo di non prenotare o, se avete già prenotato, di disdire.
L'evento si svolgerà completamente nel rispetto della salute e delle sensibilità di tutte le soggettività quindi troverete punti di disinfezione per le mani e dovrete tenere la mascherina quando previsto e dove non sia possibile mantenere i 2 metri di distanza tra persone non conviventi.
Nello spazio saranno disposti tavoli opportunamente distanziati e punti di disinfezione mani.
Il bancone ed il banchino si trovano negli spazi interni alla Stalla quindi per accedervi dovrete indossare nuovamente la mascherina.

Facebook direct

Post più visitati negli ultimi 30 giorni!!