mercoledì 9 dicembre 2015

COWpodAnno + lezione sull'antibracconaggio


Alle porte di Roma c’è uno dei primi rifugi per animali: Vallevegan!
Fondata in una vallata tra boschi e ruscelli prima usati per l'allevamento e la caccia, ora Vallevegan è un’area liberata.
Lì convivono circa duecento animali umani e non, che vivono di cose semplici e dove le giornate sono scandite dal sorgere e dal calare del sole e, soprattutto, dalla convivenza tra varie specie.
Vallevegan per noi è un simbolo ed è stata fonte di ispirazione: la trasformazione di luoghi precedentemente usati per la macellazione, per la caccia, per l’agricoltura intensiva, in uno spazio senza confini, senza sofferenza e senza sfruttamento.
Oltre a tantissimi animali di varie specie, ci abita un animale molto particolare: Piero!
Piero Liberati è da anni attivo nella lotta alla caccia e ha partecipato a tantissimi campi antibracconaggio dove ha imparato a contrastare i cacciatori e le loro armi lecite ed illecite.

***L'ultimo giorno dell'anno verrà qui da noi per portarci un po’ della sua preziosa esperienza con una “lezione” su anticaccia e antibracconaggio e attenderemo il nuovo anno partecipando ad una spiegazione pratica (con dimostrazione) su come disinnescare trappole e mezzi di sfruttamento.

*******
Nel pieno del nostro spirito di "società diversa" e condivisione, per la cena non si chiede nulla, questa cena è una festa istruttiva quindi cibo per il corpo, cibo per la mente e cibo per il morale quindi cose delle quali tutt* devono poterne usufruire.
Ognun*, per quello che può, contribuisce alla cena portando quello che sente di portare condividendolo con gli/le altr*.
Si chiede però un pensiero per il nuovo anno per le amiche belve che, per motivi ovvi, non parteciperanno alla cena ma che convivono con noi e vi risveglieranno la mattina dopo (che credete..alle 8 tutt* in piedi a pulire le stalle).
Per il pernottamento, vi consigliamo caldamente il sacco a pelo.
Materassi ce ne sono ma preparatevi a sistemazioni spartane visto che siete parecchi.
Cani al seguito solo dopo aver valutato insieme se caratterialmente compatibili con gli altri cani-gatti-ecc.
Ovviamente niente botti.
Portate una cassa-tanica di acqua se potete.

La giornata sarà ipoteticamente così strutturata:

Consigliato l'arrivo sul primo pomeriggio per salutare le belve, dare una mano all'allestimento della stanza comune, delle camere da letto ecc.

Aperitivo verso le 18

Lezione anticaccia-antibracconaggio verso le 20

Al termine della lezione, preparazione, allestimento e successiva eliminazione del cenone.

Mattina: sveglia e pappa alle belve e pulitura stalletti (per chi rimane anche il giorno successivo)

Per qualsiasi suggerimento, consiglio o contributo scrivete liberamente.
Per chi fosse ancora indeciso, aspettiamo fino al 28 le vostre conferme.
Detto ciò vi anticipiamo il menù (per eventuali aggiunte e/o modifiche, scrivere qui sotto)

et voilà il Menù di Cowpodanno:
Aperitivo con sottoli, pizze bianche e alla scarola, torte salate, strudel salati, crostini con creme di legumi, hummus e insalata russa.
Cena: Lasagne, Non-pecorino con mostrarda, spiedini di seitan, verza tahin e miso, lenticchie bicolore e tris di purè (arancio, rosa e verde)
Dolci vari.
Per qualsiasi cosa telefonateci (055996946)

Link evento su Facebook

Nessun commento:

Posta un commento