giovedì 7 luglio 2016

Lottiamo insieme a Scilla- AGGIORNAMENTO DEL 7 LUGLIO

AGGIORNAMENTO FINALE: SCILLA E' A CASA!
Il 27 ottobre, finalmente, Scilla ci raggiunge!
Il suo arrivo QUI

AGGIORNAMENTO DEL 7 LUGLIO!

Abbiamo la conferma, finalmente, che Scilla entro breve sarà nella sua nuova casa!
La magistratura ha convalidato l'affido, l'Asp ha ultimato le vaccinazioni ed organizzato già il viaggio e si attende solo la firma del Sindaco.
A quel punto, 3 giorni di attesa per il risultato del test per la tubercolosi e nulla più potrà ostacolare la libertà che questo vitello si è conquistato.
Entro breve ci invieranno anche un report completo della vicenda redatto dall'Asp di Messina, che pubblicheremo con il loro consenso.
Quindi, la lunga attesa sta per volgere al termine... 
Grazie a chi ci sta aiutando e chi ci ha contattati per farlo.
Per onestà (e anche per tanta scaramanzia) non avevamo iniziato ancora a chiedere aiuto perchè si aspettava, appunto, delle conferme.
Ora queste conferme ci sono quindi chi volesse aiutarci, ora può farlo.
Grazie ancora di cuore a tutt* coloro che ci hanno aiutato in questa vicenda!
Aspettando di darvi l'ultimo, definitivo e felice aggiornamento vi lasciamo con questo, dove parliamo anche di lui.

AGGIORNAMENTO DI INIZIO GIUGNO!

Nell'attesa che il magistrato convalidi l'affido e che l'Asp di Messina si decida a farci sapere come poterlo trasportare, gli/le amic* di Resistenza Animale organizzano una cena benefit a Milano lunedì 20 giugno alla Cascina Autogestita Torchiera con proiezione di video sugli animali in rivolta, per iniziare a raccogliere un pò di fondi che serviranno per il trasporto di Scilla e la sua castrazione (solo per la castrazione il costo si aggira sui 150 euri).
Tutte le info QUI
Ricordiamo che anche i fondi raccolti alla cena a Catania dalle/i compagn* di Liberaction sono destinati al trasporto di Scilla e ringraziamo chi ha iniziato a mandarci qualche aiuto anche senza avere ancora avuto il via ufficiale.
Ringraziamo tutti voi che fin'ora ci avete sostenuto con il mail bombing e che attendete ansiosi come noi, l'ultimo e più importante aggiornamento.
Noi stiamo continuando a tartassarli di mail e telefonate per tentare di sbloccare qualcosa, speriamo presto si rosolva tutto e finalmente possa essere portato qui, al sicuro.

AGGIORNAMENTO SU SCILLA DEL 19 MAGGIO!!!

Abbiamo appena sentito Calabrò dell'Asp di Messina.
Loro come Asp hanno autorizzato il trasferimento qui da noi ad Agripunk, stanno provvedendo alle vaccinazioni ed a giorni c'è il richiamo del vaccino necessario per poter lasciare la Sicilia.
Scilla è sotto vincolo sanitario che per un bovino significa che è intoccabile quindi rischio macellazione assolutamente azzerato.
La notifica di cessione, appunto sotto vincolo sanitario, verrà ora effettuata direttamente dall'Asp al magistrato competente che guida le indagini per la ricerca del proprietario (accusato di abbandono) che quindi la prenderà in esame e autorizzerà il trasferimento.
A quel punto, faranno anche l'esame per la tubercolina e finalmente potrà partire.
Ora, loro faranno anche notifica della nostra richiesta ossia se il Comune ci potrebbe aiutare in qualche modo con le spese (cosa che però vediamo abbastanza difficile) quindi inizieranno ad organizzarsi per il viaggio e lo stesso dovremmo fare noi ossia iniziare a sentire come fare il viaggio ed a raccogliere qualcosina per pagarlo.
Noi qualche idea ce la avremo (noleggiare un mezzo) ma chiunque ne abbia oppure conosca qualche trasportatore, si faccia avanti grazie!
Idem se qualcuno ci volesse aiutare con le spese del trasporto e della successiva castrazione...
Dai che manca pochissimo!!
Non lasciamolo solo proprio ora!
agripunkonlus@gmail.com oppure 055996946 per contattarci!




AGGIORNAMENTO DEL 20 APRILE:
Ciao a tutt*.
Aggiornamenti sul "caso" di Scilla, così abbiamo chiamato il vitello raccolto dalle acque dello stretto di Messina.
Stiamo continuando a mandare email ad Asp e Comune di Messina per chiedere che il suo desiderio di salvezza sia ricompensato, in quanto palese la sua ribellione alla sorte che gli era stata imposta dalla nascita.
Abbiamo confermato la nostra disponibilità ad accoglierlo qui da noi inviando tutta la documentazione necessaria.
Abbiamo, sembra, l'appoggio del Sindaco e dell'assessore Ialacqua che in un comunicato stampa del Comune ha espresso solidarietà per Scilla e il desiderio di trovare i responsabili e le cause del suo "tuffo".
Viene ribadita la cosa anche tramite la stampa locale.
Anche sul blog R.it esce un articolo su Scilla e sulla sua vicenda.
Siamo ora in attesa di sapere le mosse dell'Asp, propensa all'adozione ma determinata a rintracciare proprietario, trasportatore e destinazione finale per appurare quali mancanze ci sono state da parte degli stessi.
Vi chiediamo di continuare a diffondere il comunicato di Resistenza Animale e di continuare a chiedere la liberazione di Scilla.
Chiediamo inoltre agli attivist* della zona di Messina di contattarci scrivendo a resistenzanimale@autistici.org in modo da coordinarci per raggiungere l’obiettivo della liberazione di Scilla.
Resistiamo insieme a lui!

Indirizzi ai quali scrivere:

Blocco e-mail con punto e virgola: urp@comune.messina.it; renato.accorinti@comune.messina.it; urp@asp.messina.it; veterinario.dipartimento@asp.messina.it; segreteriasindaco@comune.messina.it

Blocco e-mail con virgola: urp@comune.messina.it, renato.accorinti@comune.messina.it, urp@asp.messina.it, veterinario.dipartimento@asp.messina.it, segreteriasindaco@comune.messina.it

Nessun commento:

Posta un commento