giovedì 20 ottobre 2016

22 ottobre: ART OF NOISE 7, si ricomincia!!!

ART OF NOISE
Sabato 22 Ottobre, dalle ore 21.30
Centro Giovani "Onda D'Urto" Villa Severi (Arezzo)





L'Associazione Culturale Alice Club in collaborazione con il Centro Giovani Villa Severi Onda D'Urto e PEGASO sono lieti di annunciare il settimo appuntamento, ma il primo della nuova stagione, con Art Of Noise, la rassegna culturale che ha tra gli obbiettivi principali la promozione e la salvaguardia della scena musicale underground italiana, la diffusione e lo sviluppo di realtà nuove e alternative in campo artistico (band e etichette indipendenti), alimentare (cultura vegana, vegetariana, fonti di alimentazioni ecosostenibili e il rispetto del mondo animale in genere) e sociale (la musica e la cultura come forma di aggregazione giovanile).



Special guest musicali di questa ripartenza i Parsec, direttamente da Bologna, che andranno a condividere il piccolo palco di Art Of Noise con gli aretini Temperature e con l'immancabile Il Pane, il collettivo di musicisti aretini, creato e voluto da Lucio Massai (presidente dell'associazione Alice Club), un esperimento che vede e vedrà avvicendarsi sul palco di ART OF NOISE tanti musicisti aretini. Un progetto che non cambia nome ma cambia componenti, sperimenta nuovi suoni, crea unione grazie all'ausilio della creatività.

All'interno della struttura area info/merch a cura di Agripunk Onlus e del distro di cd e vinili (To Lose La Track, Sons of Vesta, Soffici Dischi, Fallo Dischi) allestito da Alice Club.


::: bio band :::

Parsec

I Parsec si formano a Bologna nell'autunno del 2009. Nel 2011 viene autoprodotto Reset, il primo EP. Registrato in presa diretta al Vacuum Studio e masterizzato a Chicago, Reset alterna brani d'impatto a momenti cupi e introspettivi, riscuotendo interesse e apprezzamenti unanimi da parte di riviste e siti web specializzati.
Sulla Notte è l'album d'esordio, uscito nel 2015 per Waves For The Masses. Registrato da Michele Postpischl, è stato prodotto da Luigi Tizzano e masterizzato da Francesco Donadello al Calyx Studio di Berlino.

Temperature

Temperature: un viaggio dal punk introspettivo degli ’80 fino ad arrivare alle sferragliate heavy psych dei Motorpyscho, attraversando le venature sognanti dello shoegaze.
I Temperature esordiscono con un EP di 5 pezzi in uscita il 29 settembre prossimo per Cybertree Records. Cinque tracce crude e potenti che ripercorrono i territori sonori del sottobosco musicale degli ani ’90.
Il duo toscano suona una miscela di noise-rock, punk e shoegaze che crea un immaginario fatto di passaggi sonori crudi e distorti che in qualche modo cercano di miscelarsi con aperture melodiche e atmosferiche.

Nessun commento:

Posta un commento